Home Sicurezza ed edilizia scolastica “Allarme pulizia, Governo non metterà un euro”

“Allarme pulizia, Governo non metterà un euro”

CONDIVIDI
  • GUERINI
“Oggi durante il question time in commissione abbiamo chiesto al sottosegretario Marco Rossi Doria quali misure il Governo intenda adottare rispetto al dilagante fenomeno delle mancate pulizie nelle scuole. La risposta è stata una pietra tombale: sostanzialmente non ci sono risorse aggiuntive da stanziare nell’immediato e, in prospettiva, non c’è neppure la volontà di rivedere il sistema delle pulizie scolastiche, come da tempo chiediamo”. 
Lo dichiarano i deputati del MoVimento 5 Stelle in Commissione Cultura che oggi hanno sottoposto al sottosegretario del Miur Marco Rossi Doria un question time a prima firma Gianluca Vacca. 
“Al sottosegretario abbiamo ribadito – spiegano – come il sistema delle esternalizzazioni si stia rivelando fallimentare sia dal punto di vista igienico-sanitario che economico, dal momento che lo Stato spenderà di più di quanto richiederebbe il servizio internalizzato. Tutto questo senza considerare le condizioni di lavoro del personale oggi addetto alle pulizie che, a causa delle gare al ribasso e dei tagli compiuti dal Governo al fondo, si è visto ridurre drasticamente le ore di servizio, retribuite a cifre non dignitose: 7-8 euro lorde l’ora”.