Home Formazione iniziale Anno di prova docenti neoassunti, online il sito pubblico Indire 2020

Anno di prova docenti neoassunti, online il sito pubblico Indire 2020

CONDIVIDI

E’ on line il nuovo sito pubblico Indire dedicato ai docenti neo-assunti o che hanno richiesto il passaggio di ruolo e ai docenti in percorso annuale FIT 2019/2020.

L’ambiente per la formazione sarà invece disponibile a breve, per la fine di novembre.

L’autenticazione avverrà tramite SPID

Da questo anno, la procedura di autenticazione sarà realizzata tramite il sistema “SPID”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Chi è già in possesso delle credenziali, potrà accedere, non appena il servizio sarà attivo, cliccando su Accedi con SPID.

Chi invece non ha ancora le credenziali, per sapere come ottenerle, deve seguire queste indicazioni.

Alcune semplificazioni nel percorso formativo

Come spiegato dallo stesso Indire, il percorso di documentazione dell’Attività Didattica viene semplificato.

Innanzitutto, non è previsto il caricamento nel portfolio di materiale multimediale. La sezione relativa dell’ambiente online fornisce informazioni utili alla raccolta di materiale multimediale, che rimane facoltativa, e può essere utile ai fini della preparazione della documentazione da utilizzare, insieme all’esportazione del Dossier Finale, in sede di comitato di valutazione.

Inoltre, l’attività sul bilancio delle competenze rimane nella sua forma consueta ma solo come tappa iniziale e viene eliminata al termine del percorso. Non c’è più quindi il “bilancio finale delle competenze”.

Documentazione utile

La sezione Toolkit del portale contiene già molti documenti utili ai docenti per la compilazione del Portfolio professionale dei due diversi percorsi formativi ospitati nell’ambiente: l’anno di formazione e prova per i docenti neoassunti e con passaggio di ruolo e il percorso annuale FIT.

Tra questi, anche un fac-simile di bilancio delle competenze.

Referenti e tutor

All’apertura dell’ambiente sarà disponibile anche una sezione ospite dedicata ai referenti territoriali della formazione.

A partire dalla primavera 2020 sarà invece disponibile anche l’ambiente per i tutor.