Home I lettori ci scrivono Appello alla VII Commissione della Camera

Appello alla VII Commissione della Camera

CONDIVIDI
  • Credion

Gentili Onorevoli, leggiamo che per il 30 giugno avrete a disposizione i numeri per l’organico al fine di strutturare le reti di scuole.
Leggo inoltre che per il 19 maggio terminerete i lavori in VII Comm.Cultura.
Vi ricordiamo che le sorti dei “Docenti Immobilizzati” sono nelle vostre mani e che le procedure di mobilità hanno sempre anticipato quelle di reclutamento nella P.A., quindi a qualsiasi piano straordinario d’assunzione deve precedere un piano di mobilita’ straordinaria in deroga al blocco triennale per tutti gli immessi fino al 01/09/2014, su tutti i posti disponibili.
Esiste l’urgenza d’espletarlo per l’a.s. 2015/2016 dato che rimandarlo di un anno creerebbe solo confusione e malcontenti, nessuna garanzia all’attuabilità di un piano di mobilità straordinaria per il 2016 se non dalle vostre buone intenzioni. L’arroganza di una massa che oggi urla al ruolo, domani sara’ pronta a discriminarci con atti giuridici e ricorsi.
Già oggi siamo stanchi dei loro continui attacchi.
Attuate da subito un piano di mobilità …almeno su organico di diritto e di fatto per l’a.s. 2015/2016 e sull’organico dell’autonomia qualora sarà pronto per il 2016. Abbiamo un contratto di titolarita’ raggiunto con grandi sacrifici e compromessi personali ma consapevoli di poter usufruire di diritti acquisiti al momento della stipula …che comprendevano anche parametri certi per la mobilità interprovinciale.
I tempi ci sono se c’è volonta’ politica …e l’avete dimostrato più volte in questa legislatura!!!
Basterebbe espletare le azioni di mobilita’ straordinaria in concomitanza ai tempi e ai modi delle assegnazioni provvissorie …oppure in alternativa sin dal prossimo a.s. 2015/2016 una sede provvisoria in vista su tutto l’organico a disposizione come previsto dall’art.6 del ddl al fine d’ottener conferma di titolarità nell’a.s. 2016/2017 nonche’ partecipar con precedenza all’organico aggiuntivo previsto per il 2016 con la costituzione delle reti di scuole.
Buon lavoro e … fateci tornare a casa!!!