Home I lettori ci scrivono Appello alle istituzioni

Appello alle istituzioni

CONDIVIDI
  • Credion

Ci rivolgiamo a tutti i Sindacati della scuola per quanto riguarda i punti 1) e 2), e per i punti 2), 3 e 4) al Presidente del consiglio dei ministri competenti, Padoan, Madia, Giannini.


1) Abolite la tredicesima vostra trattenuta sindacale sulla tredicesima mensilità, è cosa semplice, dovete fare solo una comunicazione al Tesoro, mi auguro siate ancora in tempo..

2) Questo è un po’ più complessa, ma altrettanto fattibile, lo chiedo a nome di migliaia di insegnanti di scuola dell’infanzia e primaria: proponete la facoltatività della trattenuta mensile ENAM, ente soppresso.

3) Al presidente del Consiglio Renzi, anche per quanto è venuto a conoscenza al grande pubblico anche grazie alla trasmissione televisiva Le Iene, chiediamo di abolire, con la prossima legge di stabilità, la vergognosa legge 564, scritta nel 1996 da Tiziano Treu – nuovo commissario Inps – che permette solo ai sindacalisti di ottenere una pensione d’oro dopo soltanto un mese di contributi.

4) Si chiede di far sì, con la prossima legge di stabilità, che i sindacalisti della scuola come nella restante PA, in esonero sindacale, non siano più a carico del bilancio dello Stato, cioè dell’amministrazione di appartenenza, bensì dal prossimo primo gennaio siano a totale carico delle rispettive organizzazioni sindacali, dei loro bilanci e non di tutti i cittadini.