Home Didattica Aprea: il sistema Duale forma e apre al lavoro

Aprea: il sistema Duale forma e apre al lavoro

CONDIVIDI

Per l’assessora alla cultura della Regione Lombardia, Valentina Aprea, al Circolo Artistico Politecnico di Napoli, “insieme al sistema Duale anche la pizza napoletana è sbarcata a Milano”.

“Tra le aziende – ha spiegato Aprea – c’è anche Rossopomodoro che ha scelto un Centro servizi formativo a Pavia per formare giovani apprendisti per preparare la vera pizza napoletana. Il Sistema Duale lombardo è la prova che in Italia questo sistema funziona. Lavorare per imparare è il nostro slogan. Quest’anno 2600 ragazzi del terzo e quarto anno degli istituti di formazione professionale hanno iniziato l’anno formativo con i libri sottobraccio e il contratto di lavoro in tasca”.

Icotea

 

{loadposition deleghe-107}

 

 “Quando avranno terminato gli studi – ha sottolineato la Aprea – , avranno conseguito la qualifica di primo e secondo livello, avranno già maturato un’esperienza di lavoro, perché l’apprendistato formativo prevede un contratto di lavoro vero e proprio. La Regione Lombardia naturalmente ha investito molto sugli enti affinché stringessero accordi con il mondo imprenditoriale, abbiamo spinto anche per le sperimentazioni dopo che il Ministero del Lavoro ha approvato il decreto 81 del Jobs act e la regione Lombardia è partita un anno prima, nel 2015, con una legge regionale che ha previsto il sistema duale. Abbiamo inoltre previsto incentivi e premi per gli enti della formazione professionale e per le aziende che assumono i giovanissimi che sono ancora a scuola e che si formano per un mestiere”.