Home Archivio storico 1998-2013 Personale Arrivano due emissioni urgenti per il pagamento delle supplenze brevi e saltuarie

Arrivano due emissioni urgenti per il pagamento delle supplenze brevi e saltuarie

CONDIVIDI
  • Credion
Il Miur ha trasmesso un’apposita nota alle singole scuole con la quale ha richiamato le due emissioni di pagamenti urgenti di mercoledì 11 settembre e di mercoledì 18 settembre 2013 previste dalla DPT (messaggio NoiPA del 3 settembre 2013), che consentiranno alle scuole di pagare i contratti di supplenze brevi e saltuarie non ancora completati e le ferie non godute, ove spettanti per norma, al personale supplente.
Le scuole sono invitate a completare, con le attuali disponibilità finanziarie presenti sul POS e anche su capitoli diversi (capitoli 1227, 1228, 1229 e 1230), i suddetti pagamenti, tenendo conto che giovedì 19 settembre 2013 saranno azzerate tutte le giacenze non utilizzate dei POS afferenti alle spese di supplenze brevi e saltuarie.
Eventuali ulteriori contratti non contabilizzati dal monitoraggio al SIDI per errato inserimento da parte della scuola saranno oggetto di verifica per l’eventuale integrazione finanziaria sul POS della scuola.
La nota ribadisce, inoltre, che la risorsa finanziarie assegnata alle istituzioni scolastiche per il pagamento delle supplenze brevi è comprensiva di quella necessarie per il pagamento delle ferie dovute in base alla normativa vigente, nella misura cioè 30/360 per i giorni di servizio previsti dal contratto.