Home Sicurezza ed edilizia scolastica Art. 36 D.Lgs. 81/08: l’importanza dell’informazione sulla sicurezza

Art. 36 D.Lgs. 81/08: l’importanza dell’informazione sulla sicurezza

CONDIVIDI

In accordo con quanto espresso dal D.Lgs. 81/2008, si vuole mettere in evidenza l’importanza del tema dell’informazione, quale punto di partenza per un’adeguata prevenzione e promozione della salute e della sicurezza e gestione delle situazioni di rischio potenzialmente presenti all’interno dell’Amministrazione.

A tal riguardo il D.Lgs. 81/08 (art. 36) stabilisce che ciascun lavoratore della scuola deve essere informato su:

Icotea
  • i rischi per la sicurezza e la salute connessi all’attività dell’istituto in generale
  • le procedure che riguardano il primo soccorso, la lotta antincendio, l’evacuazione dei lavoratori
  • i nominativi del Responsabile e degli Addetti del SPP e del medico competente
  • i rischi specifici cui è esposto in relazione all’attività svolta, le normative di sicurezza e le disposizioni dell’istituto in materia
  • i pericoli connessi all’uso delle sostanze e dei preparati pericolosi sulla base delle schede dei dati di sicurezza previste dalla normativa vigente e delle norme di buona tecnica
  • le misure e le attività di protezione e prevenzione adottate.