Home Archivio storico 1998-2013 Generico Attività comunitaria di ricerca

Attività comunitaria di ricerca

CONDIVIDI
  • Credion
Il 15 giugno scorso è stato approvato dal Parlamento europeo il VII Programma quadro di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione 2007-2013. L’importo totale di spesa previsto ammonta a 50,524 miliardi di euro. 
Il Programma quadro è articolato in quattro aree specifiche: 

– “Cooperazione”, che promuoverà la collaborazione tra l’industria e la ricerca accademica in tutta Europa per conseguire la leadership nei settori chiave della tecnologia. È suddiviso in temi prioritari: Salute, Prodotti alimentari, Agricoltura e Biotecnologie; Tecnologie dell’informazione e della comunicazione; Nanoscienze e nanotecnologie; Energia, Ambiente, Trasporti, Scienze socioeconomiche, Sicurezza e spazio.
“Idee”, con la guida del Consiglio europeo per la ricerca, che sosterrà la ricerca di frontiera, tenendo conto unicamente del criterio dell’eccellenza scientifica.
– “Persone“, che offrirà un sostegno alla mobilità e allo sviluppo di carriera dei ricercatori in Europa e nel mondo.
 “Capacità”, destinato a contribuire allo sviluppo delle capacità di cui l’Europa ha bisogno per sviluppare l’ economia fondata sulla conoscenza, che per la prima volta sosterrà infrastrutture di ricerca europee. È suddiviso nei seguenti temi prioritari: Infrastrutture di ricerca; Ricerca a favore delle Pmi, Regioni della conoscenza; Potenziale di ricerca, Scienza e società; Attività di cooperazione internazionale.