Home Generale Atto vandalico in una scuola di Parma: possibili danni strutturali all’edificio

Atto vandalico in una scuola di Parma: possibili danni strutturali all’edificio

CONDIVIDI
  • Credion

Alcune persone non identificate si sono introdotte all’interno di un edificio scolastico ubicato nel comune di Parma e hanno aperto una bocchetta dell’idrante, senza alcun motivo.  Questo atto vandalico potrebbe aver provocato danni strutturali alla scuola.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti sul posto per verificare le condizioni di stabilità della struttura. Durante gli accertamenti e le verifiche l’Istituto scolastico rimarrà chiuso. Sul posto sono arrivate le Volanti della polizia che hanno effettuato un sopralluogo ed hanno avviato le indagini per cercare di risalire all’identità degli autori.

Icotea

A tal riguardo si ricorda che le scuole di tipo 1-2-3-4-5, devono essere dotate di una rete idranti costituita da una rete di tubazioni realizzata preferibilmente ad anello ed almeno una colonna montante in ciascun vano scala dell’edificio; da essa deve essere derivato ad ogni piano, sia fuori terra che interrato, almeno un idrante con attacco UNI 45 a disposizione per eventuale collegamento di tubazione flessibile o attacco per naspo.