Autocertificazione, il modello da scaricare e compilare [VIDEO]

CONDIVIDI
  • Credion

Le zone di rischio regione per regione

In base ai dati della Cabina di Regia, passano in area rossa la provincia autonoma di Bolzano e le Regioni Lombardia e Sicilia.

Passano in area arancione le Regioni Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Valle D’Aosta.

Icotea

Restano in area arancione Calabria, Emilia-Romagna e Veneto.

Restano quindi in area gialla Campania, Sardegna, Basilicata, Toscana, provincia autonoma di Trento e Molise. 

Quando utilizzare il modulo di autocertificazione

In seguito alle nuove disposizione del Dpcm 14 gennaio, per poter circolare dal 16 gennaio al 15 febbraio per le regioni e dal 16 gennaio al 5 marzo per i comuni, è necessario munirsi di autocertificazione nei seguenti casi:

Zona gialla: 

serve l’autocertificazione solo per uscire dalla regione, cosa che si può fare in caso di comprovati motivi di salute, lavoro e necessità che dovranno essere dichiarate nell’apposito modulo. L’autocertificazione non occorre per uscire dal proprio Comune.

Zona arancione: 

l’autocertificazione serve sia per uscire dal proprio Comune di residenza, che per uscire dalla regione, dichiarando comprovati motivi di necessità, salute o lavoro.

Zona rossa:

è vietato qualsiasi tipo di spostamento ad eccezione di comprovati motivi di necessità salute e lavoro. L’autocertificazione serve per uscire di casa, per uscire dal comune e per uscire dalla regione.

Riportiamo il video registrato prima delle vacanze di Natale, ma sempre valido per la compilazione dell’autocertificazione.

SCARICA IL MODELLO