Home Archivio storico 1998-2013 Attività parlamentare Berlusconi: “Votiamo Imu e Iva, poi al voto”

Berlusconi: “Votiamo Imu e Iva, poi al voto”

CONDIVIDI
  • Credion

“La nostra esperienza di governo è finita”, ha detto l’ex premier. “Ho deciso da solo nella notte perché gli italiani non capivano come facevamo a stare al governo con la sinistra dopo che i nostri deputati si erano dimessi”.
Per il bene del Paese assicuriamo che in una settimana votiamo la cancellazione della seconda rata Imu, la legge di stabilità, purché non aumenti la pressione fiscale, la cancellazione dell’Iva e poi torniamo al voto e vinciamo”. Anche perché, “siamo contrari a governicchi che si reggono con transfughi e traditori”.
È stato trovato anche il tempo per confermare la manifestazione del Pdl in piazza Farnese del 4 ottobre