Home Attualità Bidella nasconde mezzo chilo di cocaina nello zaino della figlia di 10...

Bidella nasconde mezzo chilo di cocaina nello zaino della figlia di 10 anni: arrestata

CONDIVIDI

Una bidella di una scuola della provincia di Rovigo è stata arrestata per aver nascosto mezzo chilo di cocaina nello zainetto della figlia di 10 anni.

“La donna, alla guida dell’auto, stava procedendo a velocità sostenuta lungo la ‘Transpolesana’ quando è stata bloccata da una pattuglia dell’Arma che ha poi scoperto lo stupefacente”, scrive l’agenzia di stampa Ansa.

Icotea

La bimba era seduta nel sedile posteriore dell’auto e accanto aveva lo zaino con la droga nascosta.

La collaboratrice scolastica, 49 anni di Lendinara, in provincia di Rovigo, è stata posta subito in stato di arresto.

 

{loadposition eb-sussidi-strumenti}

 

L’agenzia nazionale aggiunge scrive anche che “la donna, sposata con un nordafricano, aveva nascosto un quantitativo di cocaina equivalente a circa 200 mila euro, nello zainetto della figlia nel tentativo di ‘sfuggire’ ad eventuali controlli. L’arresto è stato convalidato dal Gip del tribunale di Rovigo, Alessandra Martinelli, che ha disposto il ritorno in libertà della 49enne con l’obbligo quotidiano di firma”.

 

{loadposition eb-pof-triennale}

 

{loadposition facebook}