Home Archivio storico 1998-2013 Borse di studio Borsa di studio Marco Cani sul tema della cooperazione e della mutualità

Borsa di studio Marco Cani sul tema della cooperazione e della mutualità

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La borsa viene assegnata al miglior lavoro/saggio che affronta – dal proprio ambito di studio (aree: scientifica e tecnologica, giuridica ed economica, umanistica e sociale e della comunicazione) – la contestualizzazione dei concetti sanciti dall’articolo 45 della Costituzione Italiana: La repubblica riconosce la funzione sociale della cooperazione a carattere di mutualità e senza fini di speculazione privata. La legge ne promuove e favorisce l’incremento con i mezzi più idonei e ne assicura, con gli opportuni controlli, il carattere e le finalità.
Obiettivo del premio – il cui importo è di 3.500 euro annuali, rinnovabile per cinque anni – quello di valorizzare il lavoro di studio e ricerca sul tema della cooperazione e della mutualità.
Possono partecipare studenti iscritti a corsi universitari dell’anno 2003/2004 e 2004/2005 che presentano saggi preparati ad hoc, laureati e laureandi delle Università pubbliche e private italiane che hanno discusso o discuteranno le tesi di laurea, specializzati in master post-laurea e dottorandi di ricerca, nel periodo compreso da settembre 2003 ad ottobre 2004. E’ possibile concorrere anche con saggi che potranno essere firmati da un singolo o da gruppi di studenti.
La domanda – reperibile on line sul sito va presentata unitamente alla copia della tesi o dell’elaborato (su supporto cartaceo od informatico) entro il 12 novembre 2004 presso gli uffici del comitato promotore in via Emilia 25, Imola (BO).

Informazioni:
Borsa di studio Marco Cani

Comitato promotore
Via Emilia, 25
Imola (BO)

ICOTEA_19_dentro articolo

tel. 0542.31555

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese