Home Archivio storico 1998-2013 Borse di studio Borse di studio “Giovanna Crivelli”

Borse di studio “Giovanna Crivelli”

CONDIVIDI
  • GUERINI


Va inoltrata entro il 31 ottobre 2003 la domanda per partecipare alle borse di studio bandite da UniCredito Italiano finalizzate al perfezionamento all’estero di giovani laureati italiani che intendano proseguire la ricerca teorica ed empirica nel campo dell’economia politica, dell’economia dei mercati finanziari e della politica economica.
Possono partecipare cittadine e cittadini italiani laureati presso un’Università italiana successivamente al 30 settembre 2001 ed una delle due borse verrà assegnata ad una signora per commemorare la figura della Crivelli e ricordare il suo impegno per la realizzazione delle "pari opportunità".
I laureati dovranno avere conseguito un punteggio non inferiore a 110/110 e una buona conoscenza della lingua straniera utilizzata nei corsi universitari prescelti per la fruizione della borsa.

Le borse prevedono l’iscrizione e l’obbligo di frequenza per l’anno accademico 2004/2005, presso un’Università di uno Stato dell’Unione Europea o degli Stati Uniti di un corso di perfezionamento che possa essere di approfondimento degli studi svolti, di durata non inferiore a nove mesi, rinnovabili.

Per Informazioni consulta "Ulteriori approfondimenti"

Icotea