Home Archivio storico 1998-2013 Borse all'estero Borse di studio presso Fondazioni, Centri di ricerca ed Organizzazioni internazionali

Borse di studio presso Fondazioni, Centri di ricerca ed Organizzazioni internazionali

CONDIVIDI
  • Credion
Diverse proposte formative riguardano il Giappone: la Matsumae International Foundation, ad esempio, offre 20 borse di studio (di durata compresa fra tre e sei mesi, nel periodo aprile 2008-marzo 2009), destinate a ricercatori non giapponesi – mai invitati dalla Fondazione negli anni precedenti – di età non superiore ai 40 anni, in possesso del titolo dottorato di ricerca o di altri titoli accademici riconosciuti equivalenti dalla Fondazione (con adeguata conoscenza della lingua inglese o giapponese), interessati a compiere studi presso laboratori universitari, strutture di ricerca pubbliche o private giapponesi. I settori disciplinari prioritari riguardano le scienze naturali, la medicina e l’ingegneria. Le domande dovranno pervenire entro il 31 luglio 2007; per ulteriori informazioni http://www.matsumae-if.org (e-mail [email protected]).
Il Programma Japan Exchange and Teaching (JET), promosso dal Consiglio degli Enti Locali per le Relazioni Internazionali, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri giapponese, si pone l’obiettivo di promuovere gli scambi internazionali fra il Giappone e gli altri Paesi, offrendo ai giovani partecipanti la possibilità di prestare servizio per un periodo di tempo presso istituzioni locali giapponesi e nelle scuole medie inferiori e superiori. Informazioni dettagliate sono rintracciabili sul sito web http://www.it.emb-japan.go.jp .
Il Centro di Ricerca Internazionale per gli Studi Giapponesi, fondato nel 1987 come istituto di ricerca interuniversitaria del Ministero dell’Educazione, Cultura, Sport, Scienza e Tecnologia, persegue l’obiettivo di promuovere la ricerca interdisciplinare e internazionale sulla cultura giapponese e di incrementare la cooperazione tra ricercatori di studi giapponesi nel mondo. L’istituto mette a disposizione un posto accademico destinato ad un “visiting research scholar” per la progettazione e l’organizzazione di un progetto di ricerca di gruppo della durata di un anno (da aprile 2008 fino a marzo 2009) incentrato su temi di ricerca significativi e rilevanti.
Informazioni consultando il sito http://www.nichibun.ac.jp/number/number_1_e.html .
 
In Grecia, invece, invece, la Fondazione Alexandros Onassis offrirà, nell’anno accademico 2007/2008, a studiosi, docenti di lingua greca, ricercatori e artisti non greci, alcune borse di studio per effettuare studi ed approfondimenti nei settori delle scienze umane, delle scienze politiche, del diritto, dell’economia, dell’architettura e delle arti. Le informazioni relative al bando e al regolamento per partecipare all’assegnazione delle borse (scadenza 28 febbraio 2007), nonché i moduli per presentare la domanda, sono reperibili sul sito internet www.onassis.gr; e-mail [email protected].
 
I bandi di concorso del Programma Fulbright sono disponibili presso la Commissione per gli Scambi Culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti (The Italian Fulbright Commission), la cui e-mail è [email protected] , e si trovano anche sul sito internet http://www.fulbright.it .
Le borse di studio sono riservate ai cittadini italiani laureati in Italia per la frequenza di corsi di specializzazione post-laurea (concorsi nella categoria graduate study), per l’attuazione di progetti di ricerca o per incarichi di insegnamento (concorsi nella categoria lecturer/research scholar) presso Università negli Stati Uniti. I candidati ai concorsi Fulbright devono avere una ottima conoscenza della lingua inglese (requisito preferenziale è il superamento del Toefl (Test of English as a Foreign Language). Presso la sede della Commissione Fulbright a Roma nonché presso le sedi periferiche di Napoli e Palermo e presso le sedi universitarie che accolgono gli Sportelli informativi Fulbright è offerto un Servizio Biblioteca, che prevede l’acquisizione diretta delle preliminari informazioni sul sistema accademico americano e le Università statunitensi tramite la consultazione bibliografica di pubblicazioni e della documentazione predisposta dalla stessa Commissione.
Inoltre la Commissione assegna annualmente due borse di studio nel campo della sordità, riservate a cittadini italiani sordi in possesso del diploma di scuola di istruzione secondaria di II grdao, offerte per la frequenza di un anno accademico presso la Gallaudet University di Washington D.C., l’unica Università al mondo per cittadini sordi e sordastri. Una borsa di studio riguarda la frequenza a corsi di specializzazione nell’area della sordità, l’altra la frequenza a corsi di specializzazione nell’ambito dei metodi di insegnamento ai bambini sordi in età prescolare (anche per questi bandi di concorso si rimanda al sito http://www.fulbright.it ).

Chiamando il numero telefonico 06/48903065 si può ascoltare un messaggio registrato che informa brevemente sui concorsi per borse di studio Fulbright e su come contattare il Servizio informazioni.