Home Generale Calabria, siglato accordo per la pesatura delle istituzioni scolastiche

Calabria, siglato accordo per la pesatura delle istituzioni scolastiche

CONDIVIDI

Siglato l’accordo in sede di contrattazione integrativa fra l’USR Calabria la cui delegazione era composta per la parte pubblica dal Direttore Generale Maria Rita Calvosa e da Angela Riggio, (dirigente vicario), Concetta Gullì (funzionario) e Stefano Galiano, e per la parte sindacale da Domenico Denaro e Franca Anna Damico (FLC CGIL), Arcangelo Carbone e Cavallo Giuseppe (CISL Scuola), Margherita Nucera, Domenico Califano, Andrea Codispoti e Domenico Zavettieri (UIL Scuola), Aldo Romagnino, Giuseppe De Diasi, Giuseppe Romeo (SNALS Confsal), Francesco Talarico (DirigentiScuola CODIRP), Giuseppe Gelardi e Domenico Servello (ANP-CIDA).

L’accordo ha riguardato la pesatura delle istituzioni scolastiche della Calabria per assicurare la corretta determinazione della indennità di posizione parte variabile relativamente alla tabella di complessità dell’istituzione scolastica e per indennità di risultato

Si tratta di un atto dovuto alla luce del fatto che la Giunta Regionale calabrese ha mutato l’assetto organizzativo e numerico degli istituti scolastici nel decorso anno scolastico 2017/18 e per quello corrente 2018/19. In via transitoria le parti – si legge nell’accordo – hanno “ritenuto opportuno utilizzare i parametri precisati nel CCNL Area V dell’11/04/2006” tenendo conto anche del fatto – aspetto non irrilevante – che il dimensionamento della rete scolastica non si è completamente attuato e sarà attuato con decorrenza 01/09/2019.

In mezzo alla notizia

L’ultimo contratto era stato siglato il 5 giugno 2017 e l’attuale che lo sostituisce integralmente opererà per il periodo 01/09/2017 – 31/08/2018 e 01/09/2018 – 31/08/2019. Sono state stabilite per la intera disponibilità finanziaria tre fasce di merito.

L’ACCORDO (in pdf)

CONDIVIDI