Home Alunni In Campania accertati 616 casi di bullismo. E un ragazzo si dà...

In Campania accertati 616 casi di bullismo. E un ragazzo si dà fuoco a Cefalù

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Sono stati 616 i casi di bullismo accertato nelle scuole campane nell’anno scolastico 2016-2017: sono i dati della ricerca “L’incidenza del bullismo nelle scuole della Campania”, voluta dal Garante regionale dell’Infanzia e dell’adolescenza.
I picchi più alti nelle provincie di Napoli e Caserta, mentre in una scuola i casi sono stati 70.

Il parere dei prof sul bullismo

Per il 60% dei docenti, il bullismo incide “molto” sull’andamento dell’attività didattica e sulle relazioni in classe; il resto del campione ritiene, invece, “poco” o “abbastanza”.

A Cefalù intanto…

Ed è di poche ore fa la notizia che un ragazzino ha provato a darsi fuoco in classe. E’ successo in provincia di Palermo all’Istituto comprensivo “Rosario Porpora” di Cefalù (Palermo).

ICOTEA_19_dentro articolo

Il ragazzino, di 12 anni, frequenta la scuola secondaria di primo grado, e sembra si sia versato benzina addosso con l’intento di darsi fuoco, ma la prontezza di compagni e insegnanti gli ha salvato la vita.

Per i carabinieri è bullismo

Secondo i carabinieri il ragazzino sarebbe vittima di atti di bullismo da parte di compagni di altre classi, mentre per i genitori, subito accorsi, si tratta probabilmente di  un gesto disperato per “attirare l’attenzione” su un delicato momento emotivo che sta vivendo.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese