Home Attualità Campania vaccini, De Luca accusa: distribuzione dosi sperequata

Campania vaccini, De Luca accusa: distribuzione dosi sperequata

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Vaccinazioni, Campania vola, con quasi il 90% dei vaccini effettuati alle 17 del pomeriggio di giorno 10 gennaio (60.001) sul totale delle dosi ricevute (67.020).

Il Presidente di Regione De Luca, infatti, non manca di comunicare sulla propria pagina Facebook il successo, che mostra anche l’altra faccia della medaglia se, come accusa il Governatore, le dosi concesse alla Campania erano insufficienti e frutto di una sperequazione.

Le affermazioni di De Luca: Oggi in tutte le aziende sanitarie si esauriscono le dosi consegnate alla nostra regione. Questa sera le aziende si fermano per mancanza di vaccini. È questo l’esito di una distribuzione fatta in modo sperequato nei giorni scorsi. Ho segnalato il problema al commissario Arcuri, sollecitando un invio immediato. Martedì dovrebbero arrivare nuove forniture, ed è necessario che questo avvenga, riequilibrando i nostri quantitativi. Così come è necessario e urgente l’invio di personale aggiuntivo per le vaccinazioni, per far fronte alla situazione di forte sottodimensionamento del nostro personale nella quale si sta lavorando.

ICOTEA_19_dentro articolo

Divieto di Open day in presenza

In fatto di scuola il Presidente di Regione raccomanda:

Gli Open day negli Istituti scolastici sono consentiti esclusivamente in modalità “a distanza” (on line). Si raccomanda il rispetto delle richiamate misure di prevenzione sanitaria e si invitano le Forze dell’Ordine ad intensificare i controlli sull’osservanza di tutte le misure sopra richiamate e delle altre vigenti, a tutela della salute pubblica.

Preparazione concorso ordinario inglese