Home Attualità Cantautori nel programma delle scuole a partire dal prossimo anno

Cantautori nel programma delle scuole a partire dal prossimo anno

CONDIVIDI

Dopo il premio Nobel a Bob Dylan, la ministra Valeria Fedeli e il suo collega ai Beni culturali, Dario Franceschini stanno studiando un provvedimento che introduce lo studio dei cantautori nel programma scolastico.

La misura, a quello che risulta al Sole 24 Ore da cui prendiamo la notizia, dovrebbe essere annunciata nelle prossime settimane ed entrare in vigore dall’anno scolastico 2018/2019.

Non solo i classici della letteratura italiana

Si preparino dunque i prof a sapere tutto su Luigi Tenco, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Francesco Guccini, Gino Paoli, Franco Battiato, & Co.

ICOTEA_19_dentro articolo

L’operazione, precisa Il Sole 24 Ore, nasce dietro la spinta del Club Tenco mentre Genova, all’interno dell’Abbazia di San Giuliano, avrà una centralità assoluta.

La legislatura in scadenza non è un problema, da quello che riferiscono fonti vicine al ministro Fanceschini: il provvedimento andrà in porto.