Home I lettori ci scrivono Cara ministra, le scrivo…

Cara ministra, le scrivo…

CONDIVIDI
  • Credion

Cara Valeria,

pare che tu abbia dichiarato che con l’inizio dell’anno scolastico tutti i docenti sono al loro posto e che le lezioni si svolgono regolarmente in tutte le scuole. Forse i giornalisti hanno frainteso. Oppure i collaboratori e i dirigenti hanno detto quello che ritenevano ti facesse piacere. Perché le cose non stanno esattamente così. Non sarebbe male che tu invitassi i dirigenti e i collaboratori a riferire nel dettaglio senza remore.  Mi permetto di suggerirti questo per dimostrare che con la tua gestione c’è stata una reale svolta. Così come ti ho augurato al momento del tuo insediamento sapendo della precorsa esperienza sindacale che ci accomuna.

Icotea

Con viva cordialità

di Adolfo Valguarnera