Home I lettori ci scrivono Caro Miur, non penalizzarci e crea posti in organico di fatto per...

Caro Miur, non penalizzarci e crea posti in organico di fatto per noi

CONDIVIDI
  • GUERINI

Noi docenti assunti in fase 0 e A esprimiamo il nostro disappunto in relazione al tentativo di conciliazione messo in atto dal Miur a favore, nuovamente, dei docenti di fase B e C di assunzione da Gae.
Questa procedura, lederebbe ulteriormente i nostri diritti e la nostra posizione in quanto si verrebbero ad utilizzare i posti in organico di fatto, utili a noi ‘docenti esiliati’ che sperano di rientrare, almeno per un anno, nella propria città, dal momento che la legge 107 ha introdotto incostituzionalmente delle CODE, per la mobilità nazionale (Fase D) che ha relegato noi assunti per primi e appartenenti al “piano di assunzioni Carrozza” ad una mobilità inutile.
Alla luce di quanto detto, e consapevoli del fatto che il Miur non possa far pagare a noi docenti di fase 0 e A i propri errori commessi e danneggiare ulteriormente la posizione di ciascuno di noi, chiediamo che siano creati o accantonati dei posti in organico di fatto come riserva per la nostra categoria insegnante, ricordando che il Miur, ad oggi, é ancora inadempiente e sordo alla nostra situazione di diritto.