Home Archivio storico 1998-2013 Notizie dalle Regioni Carrara, preso Diabolik: il ladro gentiluomo che svaligiava le scuole

Carrara, preso Diabolik: il ladro gentiluomo che svaligiava le scuole

CONDIVIDI
  • GUERINI
È finita tra le mani della giustizia la carriera di Diabolik, il ladro gentiluomo che svaligiava le scuole del carrarese, firmandosi come il personaggio dei fumetti e lasciando biglietti di scusa, spiegando “rubo perché sono in difficoltà a causa della crisi economica”.
Diabolik, un 28enne, ritenuto l’autore di diversi furti ad alcuni istituti scolastici di Marina di Carrara, è stato arrestato dalla polizia. I filmati acquisiti nel corso delle indagini, lo hanno immortalato con il passamontagna alla Diabolik. E in uno dei furti, lo stesso ladro ha lasciato un biglietto in cui, dopo essersi scusato per il disagio arrecato ed aver motivato i furti con le difficoltà derivanti dalla crisi economica, si firmava “Diabolik”.
Le indagini hanno permesso di risalire ad un 28enne carrarese con piccoli precedenti di polizia, che abita vicino ad una delle scuole derubate. Nel corso della perquisizione nella casa, sono stati trovati gli abiti usati nei furti, così come avevano documentato le telecamere di sorveglianza,il passamontagna nero, arnesi da scasso, parte della refurtiva, un paio di guanti gialli, e caramelle con l’effigie del suo idolo Diabolik. Ormai calato nel ruolo, il 28enne ha mostrato i cimeli del personaggio dei fumetti, con orgoglio, agli stessi poliziotti che lo hanno arrestato.
Resta da capire perché avesse scelto le scuole come teatro delle sue scorribande: probabilmente un luogo più da ricchi gli avrebbe fatto più onore. E lo avrebbe avvicinato di più al vero Diabolik.