Home Politica scolastica Centemero a Camusso, su paritarie pregiudizi ideologici

Centemero a Camusso, su paritarie pregiudizi ideologici

CONDIVIDI

“Sulle scuole paritarie è necessario superare i vecchi pregiudizi ideologici che, contro ogni evidenza, vorrebbero l’istruzione come monopolio statale”. Lo ha detto la responsabile nazionale scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero, intervenendo al convegno ‘Scuola pubblica statale e scuola pubblica paritaria: passi condivisi per un cambiamento’, organizzato alla Camera dei Deputati dall’Intergruppo parlamentare per la sussidiarietà. “Ancora oggi – ha proseguito la deputata – la Cgil, con Susanna Camusso, si scaglia contro gli istituti paritari, citando strumentalmente la Costituzione, quando è proprio la nostra Carta a sancire il diritto alla libertà di scelta educativa delle famiglie, per anni negato dalla sinistra e dai sindacati.

La scuola non è fatta per i precari, le cui fila peraltro sono state ingrossate proprio dalle politiche della sinistra sindacalista, ma per gli studenti”, ha concluso Centemero. 

Icotea