Home Politica scolastica Centemero (Fi), da Governo tante intenzioni ma mancano risorse

Centemero (Fi), da Governo tante intenzioni ma mancano risorse

CONDIVIDI

“Sulla riforma della scuola, dal governo continuano ad arrivare, a cadenza giornaliera, propositi, annunci e intenzioni: in questi giorni si parla, ad esempio, di Curriculum dello Studente, di nuovi insegnamenti nei licei e di Clil. In molti casi, si tratta di un cammino già iniziato dalla riforma Gelmini. Ma i soldi per formare i docenti e realizzare questi intenti dove sono?”.

Così, in una nota, la responsabile Scuola e Università di Forza Italia, Elena Centemero. “Le risorse per la scuola – prosegue la deputata – saranno in gran parte assorbite dalla stabilizzazione in massa di precari e l’impressione è che, proprio per dare un senso a questa operazione non meritocratica, l’esecutivo proponga un’idea al giorno. D’altra parte, in qualche modo si dovrà pur impiegare i 150.000 futuri insegnanti che il governo vuole far entrare nelle nostre scuole”.

Icotea