Home Archivio storico 1998-2013 Attività parlamentare Centemero (Pdl), no al dimezzamento dei fondi per le paritarie

Centemero (Pdl), no al dimezzamento dei fondi per le paritarie

CONDIVIDI
  • Credion

“Se venissero confermate le notizie relative al dimezzamento dei fondi per le scuole paritarie contenuto nella legge di stabilità si creerebbe un problema enorme per l’intero sistema nazionale integrato di istruzione pubblica. Non si può affermare di voler puntare sulla scuola e poi metterla in simili difficoltà.
Il taglio alle scuole paritarie è un errore culturale e strategico: non tiene in alcun conto il diritto alla libertà di scelta educativa delle famiglie, non considera il fatto che le scuole paritarie sono parte integrante del sistema di istruzione pubblico e non valuta l’impatto economico dei costi che ricadrebbero sullo Stato qualora fosse chiamato a sopperire al servizio offerto dagli istituti paritari.

Il PdL si è sempre battuto per tutelare un valore aggiunto del nostro sistema scolastico, che concretizza il principio di sussidiarietà e da contenuto al principio della libertà dei genitori di optare per il percorso formativo che ritengono più giusto per i propri figli. Continueremo perciò a batterci per impedire che questo sistema venga di fatto smantellato da scelte che appaiono dettate molto più da pregiudizi ideologici che non da valutazioni economiche”.