Home Sicurezza ed edilizia scolastica Citta di Castello, scuola danneggiata per il vento

Citta di Castello, scuola danneggiata per il vento

CONDIVIDI

Raffiche di vento fino a 60 km/h, in tutto il territorio dell’ Altotevere hanno provocato diversi danni in molte zone della vallata e non solo, con i vigili del fuoco attivi fin dalle primissime ore del mattino. Stavolta, però, a far discutere è la scuola di Cerbara, dove parte delle coperture del tetto sono state scaraventate via, finite a terra proprio di fronte all’edificio.

“Per svariati mesi l’Amministrazione Comunale di Città di Castello (provincia di Perugia) ha impiegato risorse su risorse per ristrutturare un vecchio plesso comunale e trasformarlo in uno dei punti di raccolta cittadini in caso di calamità.

A tal riguardo il capogruppo del Movimento 5 Stelle ha dichiarato: “Abitiamo in Umbria, una delle zone geografiche tra le più a rischio per fenomeni sismici e non solo. Il fatto che una mattinata di vento forte abbia scaraventato via parte delle coperture ci lascia basiti e fortemente preoccupati”.

ICOTEA_19_dentro articolo