Home Archivio storico 1998-2013 Generico Come rilanciare l’Autonomia scolastica siciliana

Come rilanciare l’Autonomia scolastica siciliana

CONDIVIDI


La Luiss "Guido Carli" di Roma e la Fondazione per la Scuola di San Paolo di Torino, il 21 aprile 2005, saranno a Catania nella sala C3 del Centro Fieristico "Le Ciminiere" di Viale Africa per un seminario sul tema "Come rilanciare l’Autonomia scolastica. Opinioni e proposte del mondo della Scuola siciliana". L’iniziativa fa seguito ad un’attività di ricerca, promossa dall’Osservatorio sulla scuola dell’autonomia, iniziata nel 2002, continuata nel 2003 e nel 2004 e conclusa, per ciascun anno, con la pubblicazione di un Rapporto sulla scuola dell’autonomia.

Lo scopo della ricerca è stato ed è quello di analizzare come si evolve e si sviluppa l’autonomia scolastica e come si sta costruendo la rete di confronto e d’interscambio con gli interlocutori istituzionali, economici, professionali dei diversi territori regionali e provinciali.

La Luiss aveva previsto incontri regionali per confrontarsi con i diretti interessati e cogliere, nelle diverse realtà territoriali, spunti e riflessioni da utilizzare per successive ricerche. La Sicilia, unica fra le regioni, vedrà due seminari: uno a Catania il 21 aprile e l’altro a Palermo il 26 aprile.

Per visionare i programmi di entrambi i seminari, consulta "Ulteriori approfondimenti".

Icotea