Home I lettori ci scrivono Concorso dirigenti scolastici, i vincitori vadano di corsa dove c’è bisogno!

Concorso dirigenti scolastici, i vincitori vadano di corsa dove c’è bisogno!

CONDIVIDI
  • Credion

Mi rivolgo ai cosiddetti vincitori del concorso Ds, sono state pubblicate centinaia di lettere circa il concorso in questione, abbiamo letto centinaia di interpretazioni ognuno però portava acqua al proprio mulino.

Oggi leggo addirittura che un vincitore pretende di dirigere una scuola della propria regione o regioni limitrofe, tutto questo è assurdo.

Icotea

Signori vincitori, se i posti sono a nord dovete andare a nord e di corsa. Non avete alternativa, avete scelto di partecipare ad un concorso nazionale, nessuno vi ha obbligati è stata una vostra scelta. Tutti sapevamo che una volta superato il concorso si andava ad occupare posti vuoti, dati in reggenza da anni.

Ora se la maggior parte delle scuole senza presidi si trova a nord è lì che dovete recarvi senza fiatare, altrimenti rimanete a fare gli insegnanti sotto casa che è meglio.

 

M. Guglielmotti

 

Tutto sul concorso dirigenti scolastici