Home Concorsi Concorso dirigenti scolastici: presto il nostro video di sintesi sul bando

Concorso dirigenti scolastici: presto il nostro video di sintesi sul bando

CONDIVIDI

A partire da mercoledì 29 sarà possibile presentare la domanda di partecipazione al concorso per dirigente scolastico.
I termini scadranno il 29 dicembre ma è bene non aspettare l’ultimo momento.

IN ARRIVO UN NOSTRO VIDEO SUL BANDO

Icotea

Nelle prossime ore nel nostro portale sarà disponibile gratuitamente un video di presentazione del bando di concorso che è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 24 novembre scorso.
Per il momento non si conosce ancora il calendario preciso delle diverse prove ma si sa che nella Gazzetta Ufficiale del 27 febbraio 2018 verrà comunicata la data della prova preselettiva; le sedi in cui si svolgerà la prova si conoscerà invece 15 giorni prima della prova stessa.
Sappiamo già che potranno superare la prova preselettiva almeno 8.700 candidati che verranno individuati secondo la seguente procedura: al termine della preselezione verrà stilata una graduatoria in cui tutti i candidati saranno inseriti con il punteggio conseguito nella prova stessa.

DALLA PRESELEZIONE ALLA PROVA SCRITTA

A quel punto si individuerà il candidato collocato nella posizione 8700 e tutti coloro che avranno ottenuto almeno quel punteggio saranno ammessi alle fasi successive. Quindi se il candidato all’8700° posto avrà ottenuto 79 punti, tutti i partecipanti con quel punteggio supereranno la prova: potrebbero essere poche unità ma anche un centinaio o più.
Il meccanismo è diverso da quello del precedente concorso quando invece, per superare la preselezioni, bisogna comunque ottenere almeno 80 punti.
L’altra novità importante riguarda la modalità di calcolo del punteggio: 1 punto per ogni risposta esatta, 0 punti per le risposte non date e penalizzazione di 0,30 punti per le risposte sbagliate. Tempo a disposizione, 100 minuti, un minuto per ciascuno dei 100 quesiti.
I candidati conosceranno il punteggio subito dopo il termine della prova stessa.
Nelle settimane successive si passerà alla prova scritta che si svolgerà anch’essa con l’uso di strumentazione informatica.

Clicca qui per ulteriori informazioni