Home Archivio storico 1998-2013 Generico Concorso per dirigenti scolastici: sarà indetto?

Concorso per dirigenti scolastici: sarà indetto?

CONDIVIDI
  • GUERINI


La notizia, divulgata dall’Anp, è che il Miur ha avviato la procedura per l’espletamento del corso-concorso ordinario per dirigenti delle scuole.

L’Anp ricorda come l’espletamento di entrambi i concorsi – riservato ed ordinario – fosse da sempre stato oggetto di sue pressanti richieste ed alla base di azioni di protesta, come la manifestazione nazionale del 3 giugno 2002 contro il blocco dei concorsi.

Dal canto suo, la Cgilscuola, in una nota del 15 settembre 2003, fa sapere di "…aver formalmente diffidato il Miur ad indire il concorso ordinario, a fronte della persistente inerzia del Ministero ha proposto un ricorso al Tar del Lazio; l’udienza si è tenuta il 13.1.2003 u.s. Il Tar Lazio ha accolto il ricorso proposto ed ha condannato l’Amministrazione ad adottare tutti gli opportuni provvedimenti ai fini dell’indizione del concorso ordinario, riconoscendo, peraltro la legittimazione attiva del Sindacato. L’Amministrazione in esecuzione della sentenza del Tar ha comunicato al Sindacato che allo stato non può procedere ad indire il concorso ordinario perché la Presidenza del Consiglio dei Ministri non ha finora concesso l’autorizzazione, ritenuta dal Miur necessaria. Il Sindacato ha proposto, nuovamente, ricorso al Tar del Lazio impugnando, sia il diniego del Miur (ritenendo che detta autorizzazione non sia necessaria), sia il diniego di autorizzazione da parte della Presidenza del Consiglio. Il ricorso è tuttora pendente".
Sarà in grado il Consiglio dei Ministri di autorizzare l’indizione e l’espletamento di questo concorso?
Aspettano risposta migliaia di docenti che si candideranno a circa 1.500 dirigenze, a fronte di oltre tremila scuole gestite da dirigenti incaricati. Sono esclusi da questo numero tutti quelli che andranno in pensione dal prossimo anno.