Home Concorsi Concorso per DS Toscana: Audizione Senato su conversione in legge del DL...

Concorso per DS Toscana: Audizione Senato su conversione in legge del DL 58/14

CONDIVIDI
  • GUERINI

Per quanto riguarda il concorso per dirigenti scolastici la FLC-CGIL ha proposto di emendare il testo al fine di prevedere un percorso concorsuale specifico per tutti i dirigenti scolastici della Toscana che hanno già superato il concorso – oggi annullato per un vizio formale – in modo da tutelare i loro diritti e garantire la regolarità del funzionamento delle scuole. Inoltre poiché ci sono ancora molti ricorsi pendenti, per irregolarità formali, sarebbe opportuno prevedere da subito le misure da adottare qualora la magistratura procedesse all’annullamento di altri concorsi già espletati.
Pertanto la FLC-CGIL chiede, come è già avvenuto per il precedente concorso in Sicilia, che la legge di conversione introduca per i dirigenti in servizio e per gli idonei un percorso concorsuale specifico che tenga conto della esperienza fatta positivamente sul campo e della formazione seguita. Tale percorso non sarebbe lesivo del diritto di tutti gli altri docenti che non hanno superato il concorso i quali ripeterebbero le fasi ritenute illegittime dalle sentenze e vedrebbero ugualmente tutelati i loro diritti.