Home Università e Afam Concorso per futuri manager del patrimonio artistico

Concorso per futuri manager del patrimonio artistico

CONDIVIDI

Fino al 30 settembre 2019 sarà possibile partecipare, rispondendo al bando disponibile sul sito www.generazionecultura.it , un progetto ideato e sostenuto da Lottomatica con la LUISS Business School, la scuola di formazione manageriale della Luiss e trenta tra le più prestigiose istituzioni culturali italiane.

Progetto per 50 giovani laureati

Giunto alla quarta edizione, il progetto è nato per potenziare le competenze manageriali di cinquanta giovani laureati (età massima 27 anni) e contribuire a valorizzare il patrimonio artistico e culturale del nostro Paese. La formazione in aula inizierà a novembre, per un totale di 200 ore per sei settimane.

All’aula seguiranno sei mesi di stage retribuiti (gennaio- giugno 2020) all’interno di una delle trenta istituzioni culturali, tra le più importanti in Italia.

ICOTEA_19_dentro articolo

L’oggetto degli stage

Gli stage avranno come oggetto il marketing e la gestione delle imprese culturali, il fundraising, la trasformazione digitale e l’organizzazione di eventi culturali. Gli stage, modellati sulle esigenze delle singole istituzioni, rappresentano un’opportunità unica per coniugare la formazione manageriale al settore dei beni culturali.