Home Concorsi Concorso scuola ordinario secondaria: laurea e 24 Cfu per partecipare. Tutti i...

Concorso scuola ordinario secondaria: laurea e 24 Cfu per partecipare. Tutti i requisiti

CONDIVIDI

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale ufficiale il decreto che funge da regolamento della procedura ordinaria del concorso scuola secondaria. In attesa del bando, vediamo quali sono i requisiti per partecipare.

Concorso scuola secondaria: chi può partecipare

Al prossimo concorso scuola secondaria per 25 mila posti chi potrà accedere? Di seguito i requisiti:

Icotea

– Titolo di abilitazione alla specifica classe di concorso o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;

titolo di accesso alla specifica classe di concorso congiuntamente a titolo di abilitazione all’insegnamento per diverso grado o classe di concorso o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;

titolo di accesso alla specifica classe di concorso o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente congiuntamente al possesso dei 24 CFU/CFA di cui all’articolo 1, comma 181, lettera b), numero 2.1 della Legge.

Per i posti Itp accedono i candidati i possesso del diploma e senza i 24 CFU, almeno fino all’anno scolastico 2024/2025.

Per quanto riguarda invece i posti di sostegno del concorso ordinario secondaria sono ammessi a partecipare alle procedure distinte per la secondaria di primo o secondo grado, i candidati in possesso, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda, oltre che ai requisiti precedenti, del titolo di specializzazione sul sostegno per lo specifico grado conseguito ai sensi della normativa vigente o analogo titolo di specializzazione sul sostegno conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente.

Sono ammessi, sempre per i posti di sostegno, gli specializzandi iscritti al TFA di sostegno che conseguiranno il titolo entro il 15 luglio 2020.

Sono ammessi con riserva coloro che, avendo conseguito all’estero i titoli abbiano comunque presentato la relativa domanda di riconoscimento ai sensi della normativa vigente, entro il termine per la presentazione delle istanze per la partecipazione alla procedura concorsuale.

Il bando andrà a disciplinare gli ulteriori requisiti generali
di ammissione.

Concorso scuola 2020 secondaria: il nodo dei 24 CFU

Appare evidente che al concorso scuola 2020 per la secondaria si attendono principalmente giovani laureati in possesso dei 24 CFU.
Tuttavia, con le difficoltà legate alla chiusura per coronavirus, molti candidati rischiano di non poter partecipare in quanto impossibilitati ad ottenere i 24 CFU. Il verbale del MI in seguito all’informativa con i sindacati del 21 aprile specifica che si adotteranno misure per, di concerto con il Ministro dell’Università, per risolvere tali criticità che potrebbero diventare discriminanti.

IL REGOLAMENTO DEL CONCORSO (CLICCA QUI)

ECCO LA RIPARTIZIONE DEI POSTI (PDF) 

 

ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK DEDICATO AL CONCORSO ORDINARIO SECONDARIA
(CLICCA 
QUI)