Home I lettori ci scrivono Concorso straordinario e docenti neo laureati: rispettate i nostri diritti

Concorso straordinario e docenti neo laureati: rispettate i nostri diritti

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Considerato lo slittamento delle prove del concorso straordinario a data imprecisata nel corso del prossimo anno scolastico 2020/2021, noi docenti con 2 anni completi di servizio (180×2), che probabilmente inizieremo a settembre il terzo anno, chiediamo di poter iscriverci al concorso straordinario con riserva.

Questa soluzione era già stata approvata nel dicembre 2019 per chi stava svolgendo il terzo anno di servizio, quando si pensava che le prove dello straordinario si sarebbero svolte in primavera 2020. Riteniamo ora iniquo escludere dal suddetto concorso coloro che nel frattempo avranno acquisito i requisiti.

Inoltre, è espressamente previsto che l’a.s. 2020/2021 sarà conteggiato retroattivamente ai fini dell’anzianità di servizio per coloro che vinceranno lo straordinario. Ragion per cui, se l’a.s. 2020/2021 viene considerato retroattivamente, deve essere considerato anche ai fini dell’iscrizione al concorso straordinario!

ICOTEA_19_dentro articolo
#180×2
#riserva
#nonsiamoneolaureati

No all’ordinario con i neolaureati!

Preparazione concorso ordinario inglese