Home Didattica Conflitti di relazione. L’analisi transazionale, cos’è e come funziona

Conflitti di relazione. L’analisi transazionale, cos’è e come funziona

CONDIVIDI

Perché ci capita di trovarci spesso nelle stesse situazioni conflittuali? Da cosa dipendono e da dove nascono i conflitti di relazione? Cosa hanno a che fare i conflitti di relazione con l’analisi transazionale? E soprattutto cos’è e come funziona l’analisi transazionale? (VAI AL CORSO)

Se tendiamo a ripetere certi errori e a imbatterci nello stesso tipo di conflittualità con certe persone lo dobbiamo a dei meccanismi interni che favoriscono il nostro ritrovarci sempre in situazioni complicate da gestire.

Icotea

Il conflitto relazionale può essere visto da diverse sfaccettature e imparare a comprendere le prospettive da cui guardare al conflitto ci aiuta a gestirlo e a porvi rimedio.

L’analisi transazionale

Gli strumenti per riflettere e prendere le distanze da certe situazioni si ritrovano nella psicologia e nell’analisi transazionale.

In particolare, l’analisi transazionale è un approccio allo studio della personalità che può essere estremamente efficace per la risoluzione dei conflitti laddove riesce a scavarvi dentro per risalire a quegli elementi della personalità o sfaccettature che facilmente scatenano il conflitto.

In altre parole, la personalità di ognuno di noi è fatta in modo che certi tratti ricorrenti determinino situazioni ricorrenti. Ecco perché agire su certi tratti della nostra personalità può essere funzionale a ridurre il ricorrere di certe situazioni spiacevoli.

Nell’ambito dell’analisi transazionale i cosiddetti giochi psicologici ci aiutano ad acquisire autoconsapevolezza circa certi meccanismi del nostro io, così da arrivare a gestire il conflitto e soprattutto a ridurre le occasioni in cui questo si manifesta.

Il corso

Su questi argomenti il corso della nostra formatrice Claudia Matini Strategie di gestione delle dinamiche relazionali, in programma a partire dal 14 gennaio.

Gli obiettivi del corso

  • Conoscere la natura e le cause di conflitto interpersonale
  • Favorire una riflessione individuale sul proprio stile relazionale
  • Approfondire le strategie di gestione del conflitto interpersonale
  • Conoscere alcune tecniche per la gestione costruttiva delle situazioni relazionali difficili.

Competenze

Il partecipante ha l’opportunità di riflettere sul ruolo delle competenze personali ed interpersonali che consentono alle persone di partecipare in modo efficace e costruttivo alla vita sociale e lavorativa, sviluppando la consapevolezza del proprio potere personale nel definire le relazioni sociali.