Home Contratti Contratto: USB precisa

Contratto: USB precisa

CONDIVIDI

Ci scrive Luigi Del Prete, dell’Esecutivo Nazionale USB P.I. – SCUOLA per una chiarimento in merito ad un nostro precedente articolo sulla questione dell’imminente apertura del contratto scuola.

Questo il testo della nota

Icotea

L’USB P.I. partecipa alle trattative relative al comparto Istruzione e Ricerca 2016-2018 in base all’art.10 comma 2 del CCNQ 13 luglio 2016. Chiediamo la rettifica di quanto sostenuto nell’articolo a firma Reginaldo Palermo, in quanto USB non è stata “invitata”, ma è stata convocata ai sensi del succitato art. 10 che non cita in alcun modo il “diritto di tribuna” o il ruolo esclusivo di “uditore”, ma prevede la partecipazione alle trattative nazionali, pur non contribuendo con la propria firma al raggiungimento del 50%+1

LA NOSTRA RISPOSTA

Prendiamo atto con piacere che con l’applicazione del CCNL del 13.07.2016 anche l’USB potrà sedere al tavolo delle trattative: si tratta di un ampliamento degli spazi di democrazia che, per quanto ci riguarda, non può che trovarci d’accordo.
Per quanto concerne il merito, prendo atto di aver usato termini impropri ed imprecisi, ma mi pare di capire dalla replica di Del Prete che la firma (o la mancata firma) dell’USB sarà del tutto ininfluente rispetto alla chiusura della vertenza contrattuale. Che era poi il senso della mia annotazione.