Home Archivio storico 1998-2013 Generico Contributo aggiuntivo Fondo Espero

Contributo aggiuntivo Fondo Espero

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Aderendo al “Fondo nazionale pensione complementare per i lavoratori della scuola” nel primo anno di operatività del Fondo stesso si ha diritto a ricevere il contributo aggiuntivo dell’1% per dodici mesi da parte dello Stato.
Coloro che risultano iscritti al Fondo, sia che si tratti di personale con contratto a tempo indeterminato che di personale a tempo determinato, hanno la prima trattenuta dopo tre mesi dalla data apposta dalla scuola sul modulo di adesione (ovviamente antecedente il 1° gennaio 2006).
Gli iscritti con contratto a tempo indeterminato avranno il “bonus” statale per 12 mensilità a partire dall’avvio della contribuzione. Ad esempio, aderendo al Fondo nel corso del mese di dicembre, l’iscritto avrà il contributo aggiuntivo da marzo 2006 sino a febbraio 2007.
Invece, gli iscritti con contratto a tempo determinato, pur avendo la prima trattenuta applicata dopo tre mesi dalla data apposta dalla scuola, hanno una contribuzione che retroagisce al primo giorno di contratto di lavoro in corso. Il contributo aggiuntivo spetta dunque da tale data e varrà anche in questo caso per 12 mensilità.

Sarà dello 0,5% il contributo aggiuntivo da parte dello Stato per il personale che aderirà al Fondo Scuola Espero nel corso del 2006.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese