Home Attualità Coronavirus, il 18 marzo sarà la Giornata in memoria delle vittime della...

Coronavirus, il 18 marzo sarà la Giornata in memoria delle vittime della pandemia

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Nella seduta di giovedì 23 luglio, la Camera ha approvato il testo unificato delle proposte di legge: “Istituzione della Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di Coronavirus”. Il provvedimento passa ora all’esame dell’altro ramo del Parlamento.

La giornata scelta è il 18 marzo, una data tristemente nota e che resterà a lungo impressa nella mente degli italiani: è il 18 marzo 2020 infatti che i camion militari portarono via i morti di Bergamo, la provincia più colpita dalla pandemia.

In quella giornata, in tutti i luoghi pubblici e privati dovrà essere osservato un minuto di silenzio dedicato alle vittime del COVID-19.

ICOTEA_19_dentro articolo

Le istituzioni pubbliche, scuole comprese, potranno promuovere, in occasione del 18 marzo, anche in accordo con associazioni, iniziative specifiche, manifestazioni, cerimonie, incontri, con una particolare attenzione ad attività rivolte ai giovani. Anche la Rai, nell’ambito della programmazione televisiva pubblica nazionale e regionale, assicurerà adeguati spazi a temi connessi alla Giornata nazionale.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese