Home Archivio storico 1998-2013 Generico Corsi universitari a numero programmato

Corsi universitari a numero programmato

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Con il Decreto 14 maggio 1998 (pubblicato sulla G.U. n. 165 del 17/7/98) il Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica ha definito, limitatamente al prossimo anno accademico, le procedure ed i parametri standard di riferimento ai quali le università dovranno attenersi per programmare gli accessi ad alcuni corsi.
In particolare, la limitazione alle immatricolazioni può riguardare i corsi di diploma universitario il cui ordinamento didattico prevede l’obbligo di tirocinio, i corsi di specializzazione (con esclusione di quelli in Medicina e chirurgia, regolati da specifiche disposizioni), alcuni corsi di laurea a numero programmato che non abbiano completato la loro durata legale nell’anno accademico 1997/98, nonché tutti quei corsi per i quali, su richiesta delle università, l’accesso è limitato con decreto del Murst ai sensi dell’art. 4 del regolamento adottato con il D.M. 245/97. Gli organi accademici sono tenuti a motivare l’esigenza del numero programmato di accessi in relazione ad eventuali carenze strutturali.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese