Home Archivio storico 1998-2013 Notizie dalle Regioni Cota-Cirio, tutte salve le scuole del Piemonte

Cota-Cirio, tutte salve le scuole del Piemonte

CONDIVIDI
  • Credion

Il documento, approvato nei giorni scorsi dalla Giunta, garantirà l’apertura di tutte le scuole piemontesi, pur portando a 590 il numero totale delle Autonomie presenti sul territorio, in linea con i parametri ministeriali che prevedono almeno 400 iscritti in montagna e 600 in pianura.
”Nonostante i gravi tagli di risorse che continuano ad arrivare da Roma, siamo riusciti a garantire l’apertura di tutte le scuole piemontesi – sottolineano il presidente della Regione, Roberto Cota, e l’ assessore all’Istruzione, Alberto Cirio – grazie a un piano di dimensionamento che tiene conto delle particolari esigenze del nostro territorio e ottimizza l’intera rete scolastica locale. L’unico obiettivo e’ garantire continuità a studenti, famiglie, insegnanti e in generale all’offerta didattica piemontese, riconosciuta tra le migliori in Europa”.