Home Attualità Covid scuola, in Sicilia crescono i contagi, prima fra tutte le regioni...

Covid scuola, in Sicilia crescono i contagi, prima fra tutte le regioni d’Italia

CONDIVIDI

Mentre esce in Gazzetta Ufficiale il nuovo Decreto legge Covid con tutte le novità (soprattutto a partire dal 1° aprile) riguardo le misure anti-contagio, il virus continua ancora a circolare. Anzi, con riferimento alle scuole siciliane, il Covid è tornato a crescere. Nella settimana dal 7 al 12 marzo, i casi hanno superato il 5% del totale. Dato che arriva a 36mila relativamente agli alunni in Dad o quarantena. E la Sicilia resta in testa fra tutte le regioni italiane.

La crescita è evidente rispetto a un mese fa (il doppio dei casi) e quasi il 17% di tutti i contagi del Paese. Si tratta di un caso su sei che proviene dal territorio siciliano. Colpa della scarsa risposta che si sta registrando ultimamente sulle vaccinazioni 5-19 anni, a differenza delle altre regioni. In Sicilia il 54% dei giovani di questa fascia si sono sottoposti alla seconda dose, mentre la media nazionale sfiora il 70%. Addirittura 24 punti di differenza con la Lombardia. Situazione analoga quella relativa alla terza dose.

Icotea