Home Attualità Covid scuola, ridurre i 14 giorni della quarantena? Cosa pensa il Ministro...

Covid scuola, ridurre i 14 giorni della quarantena? Cosa pensa il Ministro Speranza

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Covid scuola. Il tema della quarantena fissata a 14 giorni è stato affrontato ieri in Conferenza stampa a seguito della domanda di un giornalista. A rispondere il Ministro della Salute Roberto Speranza.

La dichiarazione del Ministro Speranza

“Come è noto l’OMS ha riconfermato come valida sul piano dell’evidenza scientifica la quarantena a 14 giorni, ma c’è un dibattito aperto tra i Paesi europei. Nell’ultima riunione dei Ministri della salute l’opinione prevalente è stata che vada fatto un approfondimento. Si può immaginare una riduzione dei giorni a fronte di un tasso di rischio che aumenterebbe di una percentuale piuttosto limitata. Si tratta di una valutazione che vogliamo fare con il nostro CTS che ci ha accompagnato su tutte le decisioni e anche nel confronto con gli altri Paesi europei, secondo un principio di prudenza che sempre ci ha guidato.”

Dunque non ancora a regime un’eventuale riduzione (forse a 10 giorni?) del periodo di quarantena ma è qualcosa su cui si sta ragionando e che probabilmente potremo a breve sperimentare, nel rispetto, comunque, di quel principio di prudenza ricordato dal Ministro.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il punto di vista del vice Ministro Sileri

Sullo stesso argomento si è espresso Pierpaolo Sileri, vice Ministro alla Salute del Governo Conte, il quale vede come possibile strategia quella di concludere la quarantena dopo 7 giorni con un tampone.

“Così liberi le persone, perché oggi il vero problema è la quarantena dei contatti stretti di un positivo: rischiamo di chiudere troppi in un ufficio, un ristorante o qualunque altra attività, mettendo in quarantena persone che stanno bene per il dubbio che siano asintomatici e positivi. Il dubbio lo togli così: 7 giorni di quarantena dal contatto, tampone, e poi liberi”

Sullo stesso argomento

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese