Home Attualità Covid, variante inglese: tanti docenti bloccati nel Regno Unito

Covid, variante inglese: tanti docenti bloccati nel Regno Unito

CONDIVIDI
  • Credion

La chiusura dei voli dal Regno Unito sta bloccando migliaia di italiani, tra loro anche tanti docenti che rischiano di non riuscire a far rientro in Italia.

Il Ministro della Salute infatti, ha emanato un’ordinanza che determina l’interruzione, con effetto immediato, dei collegamenti aerei provenienti dal Regno Unito, in seguito alla nuova tipologia di Covid, definita “variante inglese”.

Icotea

La nota recita così: “E’ interdetto l’ingresso o il transito sul territorio nazionale a persone che nei 14 giorni precedenti hanno soggiornato o transitato nel Regno Unito. Coloro che si trovano già sul territorio nazionale e che nei 14 giorni precedenti hanno soggiornato o transitato nel Regno Unito devono immediatamente contattare la ASL competente per territorio e sottoporsi, anche se asintomatiche, a test molecolare o antigenico per mezzo di tampone. L’ordinanza è in vigore da oggi fino al 6 gennaio 2021”.

Ogni aggiornamento, si legge, sarà pubblicato sul sito del ministero della salute e sui profili social.

IL TESTO INTEGRALE DELL’ORDINANZA