Home Archivio storico 1998-2013 Generico Crediti scolastici: si accorciano le distanze

Crediti scolastici: si accorciano le distanze

CONDIVIDI
  • Credion

Secondo una ricerca effettuata dal Cede sui crediti scolastici assegnati all’esame di Stato del giugno dello scorso anno, su un campione di 200 scuole, "il livello di preparazione degli studenti è cresciuto e c’è una minore distanza tra i punteggi più alti e quelli più bassi". Dall’indagine emerge anche una tendenza delle scuole a raggiungere una maggiore omogeneità nei criteri di valutazione: nel 1999 è stato assegnato un credito scolastico medio di 13,47 e nell’anno 2000 è stato di 13,54. A mantenere le medie di votazione più alte rimangono ancora i licei (7,21) contro quelle degli istituti professionali (6,62) e Tecnici (6,76). La media del 2000, comunque registra una distribuzione dei punteggi più regolare. Regolarità anche per la distribuzione della frequenza all’ultimo anno che vede la maggioranza dei candidati avere 19 anni con un leggero vantaggio delle ragazze sui ragazzi.