Home Alunni Cronaca di chiusure e isolamenti annunciati

Cronaca di chiusure e isolamenti annunciati

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La ripartenza dell’anno scolastico va a singhiozzo e comunque ancora si apre a macchia di leopardo per paura del covid, da un lato e per l’iter tempestoso delle nomine, per i banchi e per il personale dall’altro.

Nelle ultime 24 ore, quattro amici e sei insegnanti di un Liceo Classico Pelleg di Massa sono stati messi in quarantena per un solo alunno risultato positivo.

A Rapallo, si legge sul Sole 24 Ore,  uno studente di un istituto tecnico è risultato positivo e il dirigente ha ordinato che tutta la classe non entrasse.

ICOTEA_19_dentro articolo

A Trieste un alunno della scuola primaria, risultato positivo, ha costretto  tre insegnanti e 21 compagni  a mettersi in isolamento fiduciario. 

A Codogno primo caso di bimbo positivo in una scuola elementare, per cui  tutta la classe, una quindicina di alunni, è rimasta a casa. 

A Casalpusterlengo (Lodi), scrive sempre Il Sole 24 Ore, un bimbo di 4 anni è risultato positivo e così i 26 bambini e l’insegnate sono a casa. 

A  Pascoli di Novi Ligure (Alessandria) 15 alunni e sei maestre di una terza elementare sono in quarantena dopo la positività di un compagno.

Ad Appiano in isolamento  una scolaresca del suo comprensorio.  

A Carlino (Udine), la sezione dei “piccoli” della scuola dell’infanzia è stata chiusa dopo un caso di Covid in un bimbo.

A Novara il primo caso dopo la riapertura delle scuole in una materna. 

Inoltre, precisa iol quotidiano, decine di casi sono stati segnalati anche nei giorni scorsi, da Nord a Sud.

Preparazione concorso ordinario inglese