Home Attualità DaD: l’opportunità per Scuole e Università di ottenere Sim Dati a costo...

DaD: l’opportunità per Scuole e Università di ottenere Sim Dati a costo zero grazie ai finanziamenti statali

CONDIVIDI
  • Credion

Nel clima di incertezza causato dall’emergenza Covid, tra DPCM e colori delle Regioni che variano in continuazione, le scuole continuano a organizzarsi per portare avanti in sicurezza l’anno scolastico, ricorrendo in parte o in toto all’utilizzo della didattica a distanza.

Il sentore è che, seppur navigando a vista, anche nei prossimi mesi si andrà avanti alternando la didattica in presenza con quella a distanza; a tal fine è bene sottolineare che restano in piedi i finanziamenti statali erogati alle scuole, grazie ai quali si possono acquistare dispositivi digitali e di connettività per gli studenti (le classiche Sim Dati con WebPocket).

Icotea

L’offerta completa di WindTre per la Didattica a Distanza

La Top Quality Network di WindTre mette a disposizione delle scuole, degli insegnanti e degli studenti, soluzioni complete composte da Sim Dati da 30 o 70 Giga al mese più eventuale dispositivo WebPocket 4G.

Il tutto senza vincoli contrattuali e con scadenza automatica delle Sim dopo 6 o 8 mesi (al termine dell’anno scolastico), per assicurare in sicurezza e trasparenza il pieno utilizzo delle piattaforme e della didattica digitale.

Gli Ordini di Acquisto, che sono completamente personalizzabili, vengono finalizzati dalle scuole tramite il portale MePa con l’ausilio di un consulente WindTre dedicato, in modo da poter beneficiare dei finanziamenti pubblici.

I dirigenti scolastici oppure le figure competenti di Istituti pubblici, Scuole private o Università, possono compilare il form qui per richiedere una consulenza personalizzata, rapida e gratuita.

pubbliredazionale