Home Generale Dal 20 al 22 maggio Festival delle scienze a Roma

Dal 20 al 22 maggio Festival delle scienze a Roma

CONDIVIDI
  • Credion

Albert Einstein e la Relatività saranno i protagonisti dell’undicesima edizione del Festival delle Scienze, la manifestazione a cura della Fondazione per Roma che si svolgerà all’Auditorium Parco della Musica dal 20 al 22 maggio.

La teoria di colui che è considerato il più grande scienziato di tutti i tempi sarà il filo conduttore di un percorso che si estenderà all’intreccio con le scienze umane (psicologia, sociologia e filosofia), fino a raggiungere i settori più innovativi della ricerca contemporanea (fisica quantistica, big data).

Icotea

Una serie di appuntamenti che prenderanno il via venerdì in sala Petrassi con la cerimonia di inaugurazione a cui prenderà parte tra gli altri anche la ministra dell’Istruzione, Stefania Giannini a dimostrazione di come questa particolare edizione “sia rivolta ai giovani agli studenti e alle università”.

Tra gli eventi una serie di lectio magistralis tra cui ‘Un cruciverba ben congegnato – Einstein e le simmetrie della natura’, ‘Il futuro è dietro di noi o in salita? La relatività stabile del concetto spazio-tempo’, ‘Big data: pronipoti della relatività generale?’, tutte in programma sabato in Sala Petrassi.   

E ancora: ‘Una teoria del tutto è possibile?’, ‘Onda su onda, la radioastronomia da Marconi a Einstein’ e ‘Le stelle del cinema’. E ancora, domenica Fulvio Ricci dell’Istituto nazionale di Fisica nucleare (Infn) e responsabile dell’Esperimento ‘Virgo’ terra’ una conferenza su ‘La scoperta delle onde gravitazionali’.  Infine, venerdi’ alle 10 le scuole superiori assisteranno alla proiezione del film Interstellar con l’introduzione e il commento di Matteo De Giuli di Radio3 Scienza.

Al centro dunque Einstein e la sua teoria della Relatività perché la scienza è  “uno dei più grandi elementi di unione della storia”.