Home Attualità Dati Covid 29 gennaio, Crisanti: con le varianti, mascherine e distanziamento potrebbero...

Dati Covid 29 gennaio, Crisanti: con le varianti, mascherine e distanziamento potrebbero non bastare più

CONDIVIDI

Dati Covid del 29 gennaio

Sul tema delle varianti del Covid-19, come riferiamo in un altro pezzo, è intervenuto di recente Andrea Cristanti, direttore del dipartimento di Microbiologia dell’Università di Padova, che all’agenzia Agi detto: “Se le varianti prenderanno il sopravvento vorrà dire che le misure che abbiamo adottato, distanziamento e mascherine, non bastano più. Per non farci trovare impreparati dobbiamo lanciare un programma di sorveglianza sulle varianti.” 

Icotea

Vaccini

Quanto ai vaccini, la Presidenza del Consiglio dei ministri nel suo ultimo report rende noto: di oltre 1,7 milioni (1.700.625) il numero totale delle somministrazioni di vaccini anti-Covid eseguite in Italia, di cui 381.837 seconde dosi.

Il bollettino del 29 gennaio

  • Nuovi positivi: 13.574
  • Decessi: 477
  • Tamponi: 268.750
  • Terapia intensiva: 2.270
  • Ingressi del giorno in terapia intensiva: 148
  • Totale casi: 2.529.070

LEGGI ANCHE