Home Attualità Dati Covid, altri 25 mila nuovi positivi, ma pochi tamponi

Dati Covid, altri 25 mila nuovi positivi, ma pochi tamponi

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Grande attesa sui dati Covid di oggi anche in relazione alla riunione tra il CTS e la cabina di regia dell’emergenza epidemiologica. 25 mila nuovi positivi ma a fronte di un numero di tamponi (147 mila) di molto inferiore rispetto ai giorni scorsi (di recente avevamo superato i 200 mila), e dunque il dato dei contagi è da prendere con le pinze, potrebbe non essere indicativo di un’efficacia delle misure.

Intanto l’attenzione è tutta sul totocolori: quale regione subirà un inasprimento delle misure? Come raccontiamo in un precedente articolo: “Oggi avremo un momento di confronto con il Cts e da lì potremo capire quali regioni passeranno o meno in una situazione diversa“, ha detto il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà, ospite a “Start” su Skytg24, sulla possibilità che per alcune regioni venga inasprito il coefficiente di rischio, con il passaggio da zona gialla a arancione o rossa.

A rischio inasprimento delle misure 9 regioni.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il bollettino del 9 novembre

Nuovi positivi: 25.271

Decessi: 25.271

In terapia intensiva: 2.849

Tamponi effettuati: 147.725

Totale casi: 960.373

Clicca qui per accedere alla nostra sezione dedicata a tutti gli aggiornamenti sul Covid: contagi, linee guida, scelte politiche e molto altro.

Preparazione concorso ordinario inglese