Home Politica scolastica Ddl Scuola, il Governo non pensa a mettere fiducia su provvedimento

Ddl Scuola, il Governo non pensa a mettere fiducia su provvedimento

CONDIVIDI
  • Credion

Giovedì inizia in Aula alla Camera l’esame del Ddl di riforma della scuola. La relatrice sarà Maria Coscia, capogruppo Pd. In assemblea ci saranno anche tre relazioni di minoranza da parte di Lega Nord, Movimento 5 Stelle e Sel. Intanto, come riporta l’Asca che cita fonti di Palazzo Chigi, il governo non pensa di porre la questione di fiducia sul ddl scuola. “Il metodo – sottolineano le stesse fonti – continua a essere quello del confronto costruttivo e del dialogo. Si lavora, dunque, in un percorso di ascolto e di condivisione senza pensare a porre la questione di fiducia”.